Un itinerario in Riviera del Brenta da fare in bicicletta

Percorso ad anello dall’agriturismo Ca’ Marcello a Dolo e ritorno

Il percorso in bicicletta della Riviera del Brenta da Stra a Malcontenta/Fusina, è un classico che anche noi proponiamo spesso. Il giro qui proposto è ad anello, e si snoda attraverso la campagna della Riviera del Brenta, per poi tornare lungo il naviglio con le sue ville.

La Seriola

Si parte dall’Agriturismo Ca’ Marcello.
Girando a destra si costeggia per poco il Brenta e poi si prende via Seriola.
La Seriola non è un canale di scolo qualunque: era l’antica fornitura d’acqua potabile per la Serenissima Venezia.
Era lungo 13,5 km con inizio a Dolo. In arrivo a Fusina l’acqua veniva caricata in appositi burci alla volta di Venezia.
Seriola, Riviera del Brenta

Gambarare e Piazza Vecchia

Si arriva alla fine della strada (semaforo). Girare a sinistra verso Gambarare e Piazza Vecchia.
La chiesa di Gambarare è tra le più interessanti della zona. Costruita nel 1306  dai monaci ilariani, è stata poi rimaneggiata, ma ha mantenuto parte della struttura originale.
A Piazza Vecchia si trovano i resti di una delle colonne poste per segnare il confine tra Padova e Venezia.
Airone Cenerino, Riviera del Brenta

Proseguire fino al canale Nuovissimo. A scelta si può stare da un lato o dall’altro del canale. Consigliamo di stare dalla parte sinistra in quanto poi si deve proseguire per via Seriola che si prende proprio da quel lato.

Riviera del Brenta, Canale Nuovissimo

Dolo

Seguire Via Seriola fino alla fine.
Siamo nelle campagne della Riviera del Brenta, in una via non trafficata, dove regna il silenzio, “disturbato” solo dal lavoro nei campi. Si nota anche che la Seriola qui ha acque cristalline, e vi si trovano spesso aironi cenerini, gazzette e papere.
Si sbuca a Dolo, all’altezza delle porte.

Dolo, Riviera del Brenta

Vale la pena raggiungere l’Isola Bassa di Dolo per vedere lo squero, e i Molini, dove ci si può fermare per pranzo o solo per ristorarsi un pochino.

Da Dolo all’Agriturismo Ca’ Marcello lungo la Riviera del Brenta

Per la via del ritorno, prendere Via Vego Scocco (si gira a destra all’uscita di via Seriola), e proseguire per via Brenta Bassa. Per lunghi tratti si costeggia la Brenta e ci si imbatte in diverse ville quali Villa Angeli (giardino visitabile), Villa Badoer Fattoretto e il suo museo del villano, Villa Tito e Villa Velluti, Villa dei Leoni, Villa Valier, Villa Widmann e Villa Valmarana, e tante altre.

Riviera del Brenta, Villa Tito, Venezia
Villa Tito
Riviera del Brenta, Villa Badoer Fattoretto
Villa Badoer Fattoretto
Villa Widmann, Mira, Riviera del Brenta
Villa Widmann

Proseguire sempre lungo la Riviera del Brenta fino a Mira e poi Oriago con i suoi due ponti girevoli e il ponte pedonale e infine arrivo all’agriturismo Ca’ Marcello.

 Ponte pedonale Oriagi, Riviera del Brenta

La mappa dell’itinerario in Riviera del Brenta

Riviera del Brenta in bicicletta

Informazioni per il giro in bicicletta in Riviera del Brenta

Partenza e arrivo: Agriturismo Ca’ Marcello
Percorso facile per lo più su strade secondarie
Chilometri totali 28

Altre cose da fare e vedere in Riviera del Brenta

Villa Valmarana a Miraun 

Passeggiando per Dolo

Villa Pisani di Stra

Villa Widmann Rezzonico Foscari

Villa Foscari a Malcontenta

Villa Badoer Fattoretto

Oasi WWF Valle Averto

Giro in battello nella laguna di Venezia

Oriago

Villa Tito

Villa Venier Contarini

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva