Giro in bicicletta a Lio Piccolo, laguna di Venezia

Per chi ama la natura, l’escursione a Lio Piccolo è irrinunciabile.
Il nostro consiglio è di farla in bicicletta per riuscire ad esplorarla in lungo e in largo.

Lio Piccolo, laguna di Venezia

Con la nostra auto e biciclette abbiamo raggiunto la zona di Treporti. Si può parcheggiare nell’area del cimitero in Via Saccagnana, e da li cominciare l’escursione in bicicletta.

La via costeggia un canale. Proseguire fino a svoltare a sinistra in via Del Prà. Dopo pochi metri si arriva in un borgo di case contadine con la casa padronale. Già qui ci si rende conto si immergersi in un’atmosfera diversa.

Lio Piccolo, Laguna di Venezia

 

Proseguendo si trova in bivio: girare a destra per andara verso Lio Piccolo. E qui ci si trova già davanti allo spettacolo lagunare. In lontananza si scorgono i campanili di Burano e Torcello.

Da questo punto in poi ci si trova a percorrere una stretta strada asfaltata in mezzo a specchi d’acqua, barene (terreni coperti di vegetazione, periodicamente sommersi dalle maree) e tantissimi uccelli tra i quali Cavalieri d’Italia e Garzette.

Lio Piccolo, Laguna di Venezia

 

Lio Piccolo, Laguna di Venezia

 

Poco più in la si intravvede la figura del piccolo complesso di case di Lio Piccolo. La bellezza di questo borgo è la sua estrema semplicità. Alcune case sono state restaurate di recente, come la chiesa dedicata a Santa Maria della Neve.
L’area attualmente è prevalenetemente agricola, e vi si coltivano tra gli altri, il famoso carciofo violetto di Sant’Erasmo.

Lio Piccolo, Laguna di Venezia

 

Lio Piccolo, Laguna di Venezia

Passato Lio Piccolo decidiamo di proseguire fino alla fine della strada asfaltata. Per chi ama veramente la natura consigliamo di prendere la strada sterrata a sinistra. Ci si trova a pedalare (con un po’ di attenzione) in uno stretto sentiero all’interno della laguna di Venezia per oltre tre chilometri.
Finito lo sterrato ci troviamo dietro a Lio Piccolo e ritorniamo sulla strada asfaltata.

Lio Piccolo, Laguna di Venezia

 

Lio Piccolo, Laguna di Venezia

Seguendo la strada a ritroso decidiamo di prendere la deviazione a sinistra, per Mesole, lunga striscia di terra nella laguna. Anche qui ci troviamo un piccolo borgo, con chiesetta, e proseguendo molti campi coltivati proprio a carciofi.

 

Mesole, Laguna di Venezia Mesole, Laguna di Venezia

 

Finiamo il nostro giro tornando alla macchina, con gli occhi pieni di questo splendido paesaggio, così vicino e così … lontano dal frenetico tran tran giornaliero.

Informazioni su come raggiungere Lio Piccolo

Per arrivare a Treporti, punto di partenza dell’escursione, bisogna andare verso la spiaggia di Jesolo, e poi proseguire seguendo le indicazioni per Cavallino – Treporti. A Treporti si attrraversa il ponte del paese e si prosegue per Via Treporti e Via Porfirogenito, attraversando altri due ponti. Al secondo ponte si gira a destra per Via Saccagnana e li c’è il cimitero col parcheggio.
A Lio Piccolo si può arrivare anche in auto, ma consigliamo vivamente si fare l’escursione con un mezzo che possa dare la possibilità di fermarsi ad ammirare il paesaggio e non solo. Si può andare anche a piedi.
Il traffico è pressochè nullo.

Altre cose da vedere e fare in Laguna di Venezia

Caorle

Oasi WWF Vale Averto

Giro delle Isole della Laguna di Venezia

Laguna Sud: Chioggia, Pellestrina, Ca’ Roman

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva